CENTRO DI ASCOLTO MOBBING E STALKING

CENTRO DI ASCOLTO MOBBING E STALKING

CENTRO DI ASCOLTO MOBBING E STALKING

Chi siamo

La priorità e la mission del Centro di ascolto Mobbing e Stalking della UIL Pavia è stare umanamente vicino alle persone, percepire la loro sofferenza, accompagnarle verso la giusta soluzione, non permettere che rimangano vittime di violenza e sole.

Il Centro di Ascolto Mobbing & Stalking UIL Pavia è una struttura nell’ambito dei servizi erogati dalla UIL che opera come strumento di intervento contro tutte le forme di violenze.

Fondamentale è la tutela della dignità del lavoratore, il supporto nella gestione di eventuali problematiche organizzative e soprattutto la promozione di un'opportuna politica di prevenzione all'interno dei luoghi di lavoro al fine di evitare l'insorgere di forme di disagio. È auspicabile che i problemi organizzativi vadano affrontati rapidamente e in modo pertinente al fine di evitare l'insorgere di forti tensioni che possano rendere critica la convivenza all'interno dei gruppi lavorativi.

Attività del centro di ascolto

Il Centro di Ascolto, in collaborazione con le varie categorie sindacali di riferimento dei lavoratori, si propone di mettere in atto azioni di:

  • intervento sindacale;
  • sensibilizzazione attraverso il coinvolgimento dei referenti sindacali e dei lavoratori al fine di renderli consapevoli e sensibilizzarli al fenomeno;
  • intervento attraverso l'attività di consulenza di esperti professionisti in convenzione presso lo Sportello di Ascolto per il disagio delle violenze;
  • informazione per far conoscere il fenomeno attraverso l'organizzazione di convegni, seminari ecc.

In quali casi intervenire?

  • Al fine di verificare gli accadimenti con la categoria di riferimento del lavoratore e intraprendere un intervento ad hoc;
  • per individuare e valutare le eventuali cause del conflitto verificando gli accadimenti con la categoria di riferimento del lavoratore;
  • al fine di sostenere il lavoratore nella gestione del conflitto;
  • per valutare una possibile azione legale o un possibile danno esistenziale;
  • quando la persona è vittima di molestie o minacce ripetute nel tempo da parte di un persecutore;
  • quando nella vittima le persecuzioni provocano un grave disagio e la costringono a modificare in maniera rilevante il modo di vivere.

Contatti Centro di Ascolto UIL Mobbing & Stalking di Pavia

Responsabile: Anna Rita Cabras
Sede: via San Giovannino 4/B - 27100 Pavia (PV)
Telefono: 0382. 27267 - 33931 (centralino)
Cellulare: 345 1760961
Fax: 0382. 303345
 
Contatti su appuntamento telefonico
 
I professionisti di cui si avvale il Centro mettono a disposizione le proprie competenze in particolare nell'ambito della: consulenza e sostegno psicologici e della Consulenza e tutela legale. 
 

Ti servono altre informazioni?