Polizze assicurative UIL FPL convenzione 2017

Polizze assicurative UIL FPL convenzione 2017

Polizze assicurative UIL FPL convenzione 2017

La UIL FPL garantisce ai propri iscritti una copertura assicurativa a 360° sotto il profilo professionale con le polizze RC colpa grave e sotto il profilo infortunistico.

LEGGE 24/2017 - c.d. Legge Gelli

La Legge 24/2017 (Legge Gelli) prevede l'obbligo per gli esercenti le Professioni Sanitarie, dipendenti di aziende sanitarie e socio-sanitarie sia pubbliche che private, di stipulare idonea polizza assicurativa per RC Colpa Grave a proprio carico.

Con la precisa finalità di tutelare tutti i propri iscritti, la UIL FPL ha provveduto ad aggiornare ed ampliare la polizza assicurativa GENERALI (gratuita per tutti i nostri iscritti) in base alle novità introdotte dalla vigente normativa.

L’assicurazione, quindi, è prestata a :

copertura della responsabilità amministrativa colpa grave per tutti gli esercenti le professioni sanitarie del comparto, ad esclusione dei dirigenti medici e dirigenti sanitari ad eccezione degli psicologi che sono invece inclusi nella polizza;
copertura delle azioni di rivalsa da parte di compagnie assicurative per responsabilità civile derivante da colpa grave degli esercenti professione sanitaria come sopra.
Resta inteso che la polizza RC Colpa Grave è estesa anche al Comparto AA.LL, a tutti i livelli.

La copertura è operante per tutta la durata del tesseramento UIL FPL ed ha un’ultrattività per 10 anni successivi alla pensione.

 
AGGIORNAMENTO POLIZZE ASSICURATIVE ANNO 2017 
 

POLIZZE ASSICURATIVE GRATUITE PER GLI ISCRITTI - CONVENZIONE 2017 (Aggiornate secondo Legge 24/2017)

RC colpa grave dipendenti del Comparto Sanità e AA.LL.  - Assicurazioni Generali S.p.A.
Destinatari: tutti gli iscritti UIL FPL dipendenti del Comparto Sanità e AA.LL., compresi Ostetriche e Psicologi. Sono esclusi il personale Dirigente Medico e il restante personale Dirigente SPTA. 
Oggetto dell’Assicurazione: L’Assicuratore in base alle Norme vigenti e quindi anche in base alla L.24/2017 (Legge Gelli), si obbliga a tenere indenne l’Assicurato di quanto dallo stesso dovuto, quale civilmente responsabile ai sensi di Legge, esclusivamente in conseguenza di eventi addebitabili a Colpa Grave, per i quali l’Assicurato sia stato dichiarato in tutto od in parte responsabile, con sentenza della Corte dei Conti passata in giudicato, verificatisi durante lo svolgimento delle Sue funzioni.
In tal senso vengono considerati sinistro: - la comunicazione con la quale l’Ente Pubblico o la sua Impresa Assicuratrice manifesta all’Assicurato l’intenzione di ritenerlo responsabile per colpa grave - l’inchiesta giudiziaria promossa contro l’assicurato in relazione alle responsabilità previste dall’Oggetto di questa Assicurazione  - messa in mora effettuata dall’Azienda Sanitaria di appartenenza previsti dalla legge e dal CCNL.
Massimale: 1.000.000 €  -  per le professioni sanitarie il massimale è illimitato, nel senso che sarà commisurato a quanto previsto dall’art. 9 “Azione di rivalsa o di responsabilità amministrativa” della legge n. 24 del 2017, l’importo della condanna non può superare una somma pari a 3 volte la retribuzione lorda annua.
Retroattività: 31/01/2007
Ultrattività: 10 anni successivi alla cessazione totale dell’attività.

RC colpa grave dipendenti strutture Sanità Privata e Terzo Settore - Assicurazione ARISCOM
E’ stata stipulata con la  “ARISCOM Compagnia di  Assicurazioni  S.p.A.”  la polizza assicurativa RC Colpa Grave per tutto il personale delle strutture sanitarie o socio sanitarie private, che nel rispetto delle nuove norme della Legge Gelli tiene indenne l'iscritto di ogni somma che questi sia tenuto a pagare a titolo di responsabilità professionale in relazione all'attività professionale, conseguente ad atti, fatti o omissioni addebitabili a colpa grave, per i quali l'Assicurato sia stato dichiarato in tutto o in parte responsabile con sentenza passata in giudicato emessa da parte della competente autorità giudiziaria ex art.9 L.24/2017.
L'assicurazione è prestata anche nel caso di rivalsa nei confronti dell'assicurato ad opera della struttura sanitari a e/o socio sanitaria nei casi previsti dalla legge.
Massimale: EUR 250.000 per Assicurato e per sinistro e/o sinistri in serie.
Data Retroattività:  2007, dieci anni prima rispetto alla decorrenza.
Spese legali: gli assicuratori rispondono, inoltre, anche delle spese legali sostenute per assistere e difendere l’assicurato in caso di sinistro, nel limite del 25% del massimale totale.


RC colpa grave per Dirigenti Sindacali - Assicurazioni Generali S.p.A.
Massimale € 500.000 con retroattività dal 1 gennaio 2010


Polizza infortuni - UnipolSai
Nell’ambito delle iniziative intraprese dalla UI FPL Nazionale e nell’ottica di erogare prestazioni di servizio utili alla tutela della persona abbiamo stipulato con la Laborfin, Agenzia Generale della UNIPOL SAI, una polizza su Infortunio professionale ed extra professionale che garantisce a tutti gli iscritti le seguenti coperture:
- Indennità di € 60,00 per ogni giorno di ricovero, conseguentemente ad infortunio, per la durata massima di giorni 55 per ogni ricovero (franchigia per i primi tre giorni).
- Indennità per ingessatura (anche per frattura al bacino, al femore, al coccige, alle costole) pari a € 100,00.
- Assegno Funerario in caso di morte a seguito di infortunio professionale pari a € 2.000,00.
 

POLIZZE ASSICURATIVE A CONTRIBUTO DA PARTE DEGLI ISCRITTI - CONVENZIONE 2017

Polizza RC colpa grave per Medici e Dirigenza SPTA - BH Italia Gruppo Berkshire Hathaway
Massimale € 5.000.000 - Costo annuo in base alla categoria dell’assicurato con retroattività al 31.01.2001. Possibilità di ultrattività. 


Polizza RC patrimoniale per dipendenti e amministratori di Enti Pubblici - Convenzione LLOYD’S 


Polizza RC patrimoniale per dipendenti e amministratori di Società a partecipazione pubblica -  Convenzione LLOYD’S
 

PER CONOSCERE I DETTAGLI DELLE POLIZZE SOPRA DESCRITTE, LE MODALITA' DI ADESIONE E DI APERTURA DEI SINISTRI CONSULTARE LA PAGINA DEDICATA CLICCANDO IL SEGUENTE LINK:  "assicurazioni"

Condividi questa notizia